Christian Heider

Nato e cresciuto nella città più settentrionale d’Italia (e cioè Colonia), ho iniziato a suonare la tromba all’età di 11 anni. Ho studiato scienze cognitive in ambito musicale, filosofia della mente, scienze del linguaggio e letteratura olandese (a Colonia e a Utrecht, in Olanda) e poi mi sono trasferito a Francoforte per lavorare nel mondo dei videogiochi. Oltre ai giochi sono totalmente ossessionato dalla musica, in particolare alcuni generi che – secondo Edo, il fondatore di Kater – sono la radice di tutti i mali: l’elettronica, la disco, il soul, il funk, il rap, il jazz.

 

Il rock oltre il Muro (26.02.2020)